lunedì 16 febbraio 2009

Storie di verità

Opinioni.Una qualsiasi. Sembra che non si possa fare a meno di averne una, in ogni argomento, pettegolezzo o questua che sia.
Opinioni da difendere, per cui discutere o combattere. Opinioni per chi ha già capito tutto. E invece, io personalmente più mi guardo dentro e più non ho opinioni, nè la capacità di giudicare.
Forse perchè ne ho troppe, di visuali. Perchè non sono nella pelle degli altri, ma solo nella mia. Opuure, perchè la verità è infinita, si chiama con mille nomi, cambia ad ogni respiro. Ci sono infinite cose che ci muovono, una gamma tale di sentimenti da non potere essere racchiusa in una opinione sola. Chi mi conosce bene sorriderà...eppure qui lo dico e non lo nego: meglio il silenzio, a volte. Combattere per qualcosa che non si conosce e non si potrà mai conoscere è meno coraggioso che provare rispetto e farsi da parte, senza per questo non esimersi dal riflettere, dal non ignorare. Ma questa, dopotutto, è un'altra verità.
Emily